lunedì 28 gennaio 2013

UFO da sala d'attesa

Siccome Roberta si lamenta di essere l'unica a creare UFO, ecco qui un UFO nato in sala d'attesa dal medico e diventato UFO perché ho cambiato medico e non faccio più lunghe sedute aspettando il mio turno....
Ecco qui... sarebbe anche una cosetta veloce, un free di Passione Ricamo, ma è finito nel dimenticatoio da maggio dell'anno scorso.
Spunta fuori ieri sera come ricamino inganna-tempo aspettando l'arrivo dei fratelli alla cena a casa dei miei... ma ora non so... con tutti i ricami che ho già per le mani (quasi tutti UFO da smaltire a loro volta...), non credo che riuscirò a dedicargli molte attenzioni... quindi... UFeggierà ancora a lungo, temo...

4 commenti:

Titti ha detto...

Se dovessi ricamare quando vado dal dottore, in 5 sedute finirei un PR!!!Ci vogliono secoli, 4.000 abitanti e due dottori, pensa che bello!!!

Maria Elena Garavini ha detto...

guarda, a prescindere che quando la mia dottoressa è andata in pensione ho praticamente pianto, perchè di lei mi fidavo ciecamente, mi ha quasi vista nascere ecc ecc... quando sono atterrata nello studio della uova dottoressa (che oltre tutto è un'amica) e ho scoperto il ricevimento "per appuntamento" mi è parso di sognare!!! ;-)
perchè sinceramente prendere le ferie per andare dal medico non è divertente...
ci rimetterà la produzione ricamosa, ma guadagno con il resto :-)

roberta ha detto...

Titti, da me 9.000 abitanti, 4 medici e un solo pediatra. Ricevono solo su appuntamento, anche le urgenze dopo un paio di giorni. Ho il medico al paese vicino e mi porto il ricamo perché mi faccio mediamente 45' minuti di attesa.
Meg, dove eravamo quando ricamavi questo schema? A San Marino?
Roberta

Maria Elena Garavini ha detto...

a San Marino ho ricamato la tappa di Official Crazy Cat Lady... non ricordo di averlo tirato fuori da maggio a domenica, ma è tutto possibile, tanto stazionava sul mobiletto dell'ingresso in posizione galleggiante sopra la posta-spazzatura tipo i volantini pubblicitari...